ambienti
ambienti_

Spaces

Delimiter

Il Nabilah è caratterizzato da vari ambienti, interni ed esterni, arredati con stile in un gioco di equilibrio armonico tra natura e design.

architecture

Architecture

Delimiter

Sin dalla sua nascita il Nabilah ha cambiato molti abiti attraverso le scelte di stile che hanno contribuito a plasmare un’ossatura solida su cui impostare un corpo che ha preso forma negli anni.
La filosofia di questo paradiso in terra si fonda attraverso il dialogo e la stratificazione delle esperienze, che nel tempo ha cambiato la percezione della fruizione del mare, testato materiali, sperimentato luci, lanciato messaggi e fatto bizzarrie.
La volontà intrinseca era quella di creare un luogo che avesse un sapore reale seppur nell’artificio della costruzione; un luogo in cui ogni singolo dettaglio è stato studiato per costruire ambienti in grado di sorprendere, di dare una forma alla pausa.
Convinti che la vita non si misuri con il tempo ma con i momenti degni di essere ricordati.

Guarda il video

Sketches

Delimiter

Un ambiente certo di far provare inspiegabili emozioni, costruite su percezioni, sensazioni, sentimenti, rischiando senza replicare qualcosa di già conosciuto.
Una dimensione onirica fatta di dettagli che rimandano ad un tempo altro, ad un futuro mancato che poteva essere.
Un futuro utopico che contempla il passato come bagaglio, che registra gli errori e le incertezze come momenti di costruzione preziosa rivisitandoli in un’ atmosfera che con un termine partenopeo unico al mondo si potrebbe definire di dolce “pucundria”.

sketches
sketches

Sketches

Delimiter

Un ambiente certo di far provare inspiegabili emozioni, costruite su percezioni, sensazioni, sentimenti, rischiando senza replicare qualcosa di già conosciuto.
Una dimensione onirica fatta di dettagli che rimandano ad un tempo altro, ad un futuro mancato che poteva essere.
Un futuro utopico che contempla il passato come bagaglio, che registra gli errori e le incertezze come momenti di costruzione preziosa rivisitandoli in un’ atmosfera che con un termine partenopeo unico al mondo si potrebbe definire di dolce “pucundria”.

panoramic hall

Panoramic Hall

Delimiter

La leggerezza di un’architettura fatta di legno e tela diventa un sala elegante con enormi fioriere che abbattono il confine tra interno ed esterno in cui ogni evento è possibile.
La tecnologia più innovativa si adopera nella realizzazione di utopici fondali di modernariato, mentre gli oggetti di culto alloggiano in teche come reperti.
Con scelte cromatiche ben precise, il concetto di dolce vita e di stile italiano fa riaffiorare gli anni che hanno accompagnato l’immaginario di tutti noi.

Design

Delimiter

Il Nabilah non è un club, non è un locale, non è un ristorante, nè nulla di conosciuto; l’unico termine di paragone è quello di un catalizzatore in grado di realizzare i desideri di chi lo sente suo, di chi entrando respira l’aria di casa, e sedendosi nel punto migliore sceglie di ambientare qui il suo futuro ricordo, qualunque esso sia.

design

Un ringraziamento all’architetto ed artista Eugenio Tibaldi.

design

Design

Delimiter

Il Nabilah non è un club, non è un locale, non è un ristorante, nè nulla di conosciuto; l’unico termine di paragone è quello di un catalizzatore in grado di realizzare i desideri di chi lo sente suo, di chi entrando respira l’aria di casa, e sedendosi nel punto migliore sceglie di ambientare qui il suo futuro ricordo, qualunque esso sia.

Un ringraziamento all’architetto ed artista Eugenio Tibaldi.